Sunday, March 24, 2013

ERAVAMO IN 700.....


.....domenica scorsa, 17 marzo, nella  campagna ondulata e perfettamente disegnata  di Montalcino, sotto l'egida dello Squadrone, squadra di caccia al cinghiale.


PERSONAGGI E INTERPRETI DELLA PERFORMANCE:

Arnaldo, chissà perchè chiamato "Baccalà", dal momento che da più d un decennio è il responsabile della Polenta.

 Sotto la sua rigorosa supervisione, uomini scelti prepararono la più favolosa Polenta che io abbia mai assaggiato.
Un Kilo di farina di mais basta per 14 porzioni
Proporzione: una parte di farina e quattro di acqua
E poi ci sono le DONNE, le massaie sulle quali si è basata, e ancora si basa, tutta l'economia della nostra Italia martoriata.
Evviva le Donne e le loro minuzione e grandi capacità!
Ce n'erano almeno dieci pentoloni: ma quanto lavoro c'è stato? 
Il vinaio, agile e svelto.. uno scoiattolo...e come avrebbe potuto non esserlo? ha corso per chilometri avanti e indietro tra le tavolate, per rifocillarci tutto col buon Rosso di Montalcino
gli uomini alla griglia...
.....ma non nella stessa posizione di salsicce e rosticciana...
il forno, da cui sono usciti splendidi fagioli.

LE PADELLE.......
... meritano una spiegazione.
...perchè ironicamente date in premio...
.. a coloro che hanno "padellato" il cinghiale.
Ma c'erano anche i premi veri,
consegnati dal  Capocaccia Bruno e dal Presidente Giuliano....
... anzi, uno Gnocco di Presidente,
come ha detto la mia amica Simonetta, che, per un motivo che mi sfugge, non ha voluto essere messa su questo blog. Non ha niente da sfuggire: ha proprio ragione!

Grazie a tutti! è stata un'esperienza divertentissima e .. succulenta!










No comments:

Post a Comment